BEAUTY ON WIRED

Schermata 2014-01-22 a 22.19.23

 

LINK: http://www.wired.it/tv/beauty-la-storia-dellarte-prende-vita/?utm_source=twitter.com&utm_medium=marketing&utm_campaign=wired

Beauty: la storia dell’arte prende vita

Il corto animato dell’italiano Rino Stefano Tagliafierro ha totalizzato in pochi giorni già 1 milione di visualizzazioni

Beauty, lo short video del giovane regista sperimentale Rino Stefano Tagliafierro, è finito sulla timeline di Facebook di mezza Italia. L’idea alle spalle del cortometraggio è semplice: dare vita, grazie all’animazione digitale, ai dipinti. Le opere di Caravaggio, William Adolphe Bougoureau, Guido Reni, Théodore Géricault e molti altri prendono vita grazie a movimenti minimali, quasi impercettibili nei paesaggi e più distinti nelle figure umane.

Ci racconta Tagliafierro: «Il mio obiettivo principale era quello di mettere in scena le emozioni fondamentali che ogni persona incontra durante tutto il suo percorso di vita, la nascita, la morte, l’amore, la sessualità, il dolore e la paura. Dato che l’arte mi ha sempre riservato le emozioni più intense, la scelta delle opere dei grandi è stata quindi inevitabile. Ho molto rispetto per l’arte e “BEAUTY” vuole essere un tributo ad essa».

E per quanto riguarda le influenze? «Dai lavori di un grande dell’animazione tradizionale come il nostro Bruno Bozzetto, passando per le situazioni dissacranti dei Monty Python, fino alle opere in stop motion di Jan Svankmajer. Per quanto riguarda l’animazione di opere d’arte nello specifico, i miei riferimenti sono Peter Greenway col suo lavoro su “L’ultima cena” di Leonardo Da Vinci e Juan Ibáñez col suo video dedicato alle opere di H.Bosch».

 

THANKS TO Marina Pierri

 

Annunci